Assegnazione triennale ex art. 42 bis D. 151/2001.

L’accoglimento della richiesta cautelare avanzata in via principale assorbe la
domanda avanzata in via subordinata, di assegnazione temporanea ex art.42
bis del d.lgs. 151/2001.
P.Q.M.
Il Giudice del Lavoro presso il Tribunale di Frosinone, così provvede sul
ricorso proposto da ======== contro il Ministero dell’Istruzione,
dell’Università e della Ricerca, l’Ufficio VII Ambito Territoriale per la Provincia
di Frosinone, l’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, l’Ufficio Scolastico
Regionale per la Lombardia, l’Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia, l’Ufficio
Scolastico Provinciale di Ragusa e l’ Ufficio Scolastico Provinciale di Messina:
1) sospende il trasferimento della ricorrente ======== presso l’ambito
territoriale Lazio – Provincia di Frosinone 0018;
2) ordina al Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca di
riconoscere alla ricorrente il punteggio aggiuntivo spettante per il servizio
pre-ruolo svolto presso le scuole paritarie, in misura di 36 punti;
3) per l’effetto, ordina al Ministero convenuto l’assegnazione della ricorrente
in uno degli ambiti della provincia di Ragusa indicati nella domanda, secondo
l’ordine in essa specificato, ovvero in altro ambito indicato, secondo le
preferenze espresse in domanda e in considerazione del punteggio di
titolarità; 4) rinvia il regolamento delle spese della fase cautelare al momento
della definizione del giudizio di merito, in relazione al quale fissa con separato
decreto l’udienza ex art.420 c.p.c..
Si comunichi.

Frosinone, 20.2.2017

Il Giudice del Lavoro
Dott. Massimo Lisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *